QuasiSposi

Tutto quello che c’è da sapere per una perfetta organizzazione matrimoni

La nuova figura della Wedding Simplify…by Oriana Simonetti
ideata per organizzare il matrimonio dei propri sogni in modo semplice.

 

L’organizzazione matrimoni è purtroppo fonte di grande stress, lo è sempre stato nella storia dei tempi, ma ai giorni d’oggi appare un’impresa davvero ardua.

 

Le coppie hanno infatti mille idee, poco tempo e tanti dettagli e tante incombenze a cui pensare e, paradossalmente, la fornitura di servizi è assai ampia, tanto da disorientare. Tuttavia, esistono alcuni aspetti che, se tenuti in debito conto, possono aiutare a realizzare il sogno di tutta la vita: quello di un matrimonio perfetto.

 

 

Si tratta di fattori di cui tenere conto e su cui soffermare la propria attenzione in fase di organizzazione matrimonio, così da evitare che, alla fine, ci siano cattive sorprese.

 

1. Location: ecco cosa non trascurare

 

Tra gli elementi di cui tenere conto per un’organizzazione matrimonio perfetta vi sono quelli che attengono alla selezione del luogo che ospiterà la festa. Regola fondamentale: la location su cui far cadere la scelta dovrebbe essere in grado di fornire sia uno spazio all’aperto che al chiuso, così che, in caso di cattivo tempo, tutto vada come ci si era prefissi.


Ancora: se è vero che il menu deve riflettere i gusti della coppia, è altrettanto vero che si deve tenere conto anche di preferenze e necessità degli ospiti.

 

Quindi, è bene affidarsi ad un catering che possa assicurare anche menu senza glutine o vegetariani, in modo da rispettare anche possibili intolleranze o allergie alimentari.


2. Fiori e decorazioni: no agli eccessi

 

Quale tipo di fiore usare dipende dalle preferenze della coppia, ma anche dal mese in cui ci si sposa e dalla stagionalità dei fiori. Su un’organizzazione matrimonio impeccabile influisce indubbiamente anche questo.

 

Sarebbe bene affidarsi, in quest’ottica, a fornitori onesti, che cerchino di suggerire alla coppia di orientarsi appunto su fiori più facili da reperire, anche al fine di non spendere un patrimonio.

 

Inutile preferire fiori ricercati, a meno che non li si desiderino davvero.


3. Intrattenimento e book fotografico: cosa non trascurare

 

Altro fattore da considerare in fase di organizzazione matrimonio è l’intrattenimento musicale sia per la cerimonia che per il buffet.

 

La scelta deve essere presa in base alle canzoni che segnano i momenti importanti della storia d’amore della coppia. La musica nel giorno del matrimonio ha il compito importante: quello di accompagnare i nubendi durante tutto l’arco della giornata. Deve rappresentare, per questo motivo, la giusta colonna sonora della celebrazione e del ricevimento.

 

I veri professionisti del settore e, in particolare, coloro che sono specializzati in servizi musicali per matrimoni, solitamente dosano il volume della musica in base alla rilevanza dei momenti della giornata. In genere si presentano un’ora prima nella location del ricevimento così da accompagnare anche l’importante momento dell’aperitivo.
Stessa cosa dicasi per il fotografo chiamato a realizzare quello che è uno dei tesori più importanti del matrimonio: il book fotografico. Solo un esperto nel settore è in grado di accompagnare gli sposi durante tutto l’arco della giornata, da casa fino alla fine della giornata.

Da tutto ciò si può facilmente intuire l’importanza e il valore aggiunto insiti nell’affidarsi ad un wedding Simplify , colui che cioè assiste i futuri sposi in tutta la pianificazione e l’organizzazione matrimonio nella sua interezza.

 

Organizza, coordina, suggerisce, supervisiona e dirige: ecco quello che può davvero aiutare la coppia a realizzare i propri sogni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

AllEscort